Utente 325XXX
---------------------------------
-------------------------------------
-------------------------------------
Gentile Dottore,
-Mi ha detto il medico di famiglia, che la mia prostata è irritata
-da quando ho iniziato ad assumere Depakin (3 anni) , la mia prostata si è irritata
-il mio Testosterone è aumentato (Depakin) irritando la mia prostata
- quindi prostata irritata e poliuria di notte (mi sveglio 3-4 volte da 3anni) da quando assumo Depakin
--------------------------------------
Gentile Dottore, le volevo chiedere,
quali esami lei prescrive di laboratorio, per diagnosticare una prostata irritata?
La ringrazio molto per il suo aiuto

[#1]  
Dr. Andrea Del Grasso

28% attività
8% attualità
12% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
l'esame più valido e semplice per diagnosticare un'infiammazione della prostata è la visita della ghiandola con un'esplorazione rettale. Questo è il primo fondamentale passaggio da fare. Poi, possono aiutare altri esami sia del sangue che dello sperma, come l'esame colturale, che aiutano a capire il motivo dell'infiammazione. Questi verranno richiesti dallo specialista a fine visita.
Saluti.
Dott. Andrea Del Grasso
Urologo - Andrologo
https://www.andreadelgrasso.it