Utente
Salve, chiedo un consulto per un problema che mi desta un po' di imbarazzo: questa notte ho avuto un episodio di enuresi notturna.
Ho 19 anni, ma non è la prima volta che mi capita, per la precisione la terza.
Il primo episodio l'ho avuto a 16 anni, mentre il secondo 4 mesi fa.
Premetto che non ne ho mai sofferto in infanzia, da quanto raccontato da mia madre mi è successo solo una volta verso i 4 anni a seguito di un brutto sogno.

L'episodio dei 16 anni un po' ne avevo intuito le cause, quell'anno ho sofferto di cistite con cadenza mensile per un anno intero, finché finalmente le ultime analisi sono risultate positive con >1.000.
000 colonie di escheria coli, trattate poi successivamente con antibiotici e integratori.
Il problema della cistite non mi si è più ripresentato.

Specificato ciò, quello che mi lascia perplessa sono questi ultimi 2 episodi a distanza di 4/5 mesi, dato che non ho avuto altri sintomi particolari.
Quali potrebbero essere le cause?
Potrebbe essere legato non a un problema vescicale ma a un disturbo di sonno eccessivamente profondo?
(mai avuto un buon rapporto col sonno, o decisamente troppo o troppo poco).

Non faccio uso di farmaci se non pillola anticoncezionale Loette da 3 anni

[#1]  
Dr. Fabio Venzano

24% attività
4% attualità
12% socialità
ARENZANO (GE)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Buongiorno, il problema potrebbe essere sia vescicale che di sonno. Per quanto riguarda la mia specialità ripeterei un esame colturale delle urine e previa visita urologica valuterei un esame urodinamico.
Saluti
Dr. Fabio Venzano
Https://www.venzano.it