Utente 579XXX
Buongiorno ho 39 anni ed ho fatto una ecografia completa all'addome.
Ho dei piccoli bruciori a volte nella minzione ed è risultato che ho della renella.


Però Alla voce Prostata dall'eseme c'è scritto:
Volume conservato (IPB>25mL) ecoarchitettura resa inomogenea da puntiformi calcificazioni distrofiche da ricondurre ad esiti, senza chiare immagini di lesioni focali postero-marginali.


Il mio dottore mi ha detto di stare tranquillo ma ho un po' di paura.


Grazie anticipatamente.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore
le calcificazioni prostatiche sono nello specifico dei depositi di calcio che vengono frequentemente riscontrati duranti i controlli ecografici.
L'origine di queste è da addebitare a pregressi processi infiammatori che spesso non hanno determinato disturbi . Le calcificazioni rappresentano pertanto non una malattia ma il segno di avere avuto una prostatite. Non esistono farmaci per eliminarle ma possono determinare un terreno favorevole per nuovi processi infiammatori in futuro. Una dieta corretta, l'astensione da superalcoolici, una regolare attività fisica sono di aiuto per mantenere un normale stato di salute per la sua ghiandola prostatica. In caso di sintomatologia deve invece rivolgersi ad un urologo di sua fiducia per una terapia farmacologica
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
Utente 579XXX

Grazie di cuore Dottore, ora mi sento più tranquillo. Ancora grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente 579XXX

Dottore mi scusi, ma che significa senza chiare immagini di lesioni focali postero-marginali ????