Utente 574XXX
Salve.
Mi rivolgo a voi medici online per una questione che non riesco a risolvere negli ultimi 8 mesi; Come avrete capito già dal titolo, soffro di una grave incontinenza urinaria a soli 21 anni.
Episodi di incontinenza si manifestano SOLO ed ESCLUSIVAMENTE quando sono a casa, quando invece sono fuori non avverto assolutamente l'urgenza o semplicemente lo stimolo.
(Ciò mi porta a pensare che sia una questione mentale)
Questi episodi di incontinenza si protraggono con molta urina a distanza di poco tempo che spesso varia.

Di recente sono stata dal mio medico base e mi ha proposto di fare esercizi per la vescica che essenzialmente consistevano nel contrarre i muscoli della vescica per alcuni minuti e ripetere questo esercizio ogni volta che mi sedevo nell'arco della mia giornata.
Ad oggi, dopo varie prove, questo esercizio non è servito proprio a nulla, quindi scrivo a voi prima di effettuare un altro controllo nei prossimi giorni, sperando di poter avere un aiuto in più poiché sto riscontrando problemi nella mia quotidianità.

Aggiungo anche; non trattengo mai la vescica e ogni volta che sento lo stimolo corro in bagno ma purtroppo il primo avviso è già urgente come se la trattenessi da ore.
Infatti quasi mai riesco ad arrivare al bagno.

Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Patrizio Vicini

48% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
È stato eseguito un esame urodinamico per valutare causa ed entità della sua incontinenza urinaria?
Saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Gentile Dott. Patrizio Vicini, no non è stato eseguito nessun esame per quanto riguarda questo mio problema perché come ho esposto nel relativo messaggio, fin'ora ho fatto solo un controllo dal medico che mi ha dato un consiglio che si è rivelato inutile.
Grazie.

[#3]  
Dr. Patrizio Vicini

48% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Allora si rivolga ad uno specialista che saprà consigliarle la diagnostica opportuna.
Le rinnovo i saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma