Utente
Buongiorno, ho 74 anni, nel 2010 sono stato operato per CIS primario in due punti della vescica.
Dopo TAC, TURV, 6 Bcg, mapping vescicale ed ulteriori 14 Bcg, ho effettuato tutti i controlli previsti dal protocollo (cisto, eco o tac, esami di laboratorio, trimestrali, poi semestrali ed infine dopo il quinto anno annuali) senza recidiva alcuna.
Tali controlli vanno proseguiti per sempre?
Il mio rischio non si azzera mai?
Grazie del tempo che potrà dedicarmi.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il rischio non si azzera mai, ma in genere dopo 5 anni in assenza di recidiva si sospendono i controlli endoscopici e si continua solo con l'ecografia e la citologia urinaria annuale. Ogni specialista o centro di cura segue comunque le indicazioni che ritiene più opportune.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente
Grazie del tempo che ha potuto dedicarmi. Cordiali saluti