Utente
Sono una mamma di una bimba di quasi 7 anni che sente il bisogno di urinare spesso soprattutto la sera, ha la sensazione di non aver svuotato la vescica, non lamenta nessun bruciore durante minzione la quale nelle volte successive non è abbondante e immediata, la bambina è snervata da questo fastidio che accusa anche a scuola e ripeto la sera si accentua tantissimo fino ad addormantarsi per sfinimento.
L' urinocoltura è nella norma.
Intestino regolare.
Un po' di meteorismo.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È molto probabile che vi sia un collegamento con una funzione intestinale magari non perfetta (vedi meteorismo), la bimba potrebbe scambiare per stimolo ad urinare un altro tipo di fastidio al basso addome. In ogni caso, la situazione deve essere valutata dal pediatra con una visita diretta e l’eventuale richiesta di esami di primo livello (es. urine, urocoltura). Se opportuno sarà poi avviata alla consulenza di un nostro Collega specialista in urologia con specifiche competenze pediatriche.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto per la sua risposta, come le dicevo la urocoltura è stata la prima cosa di mia iniziativa e i risultati sono nella norma. Mi perdoni secondo lei potrebbe centrare il meteorismo?
Poi mi perdoni se mi spingo troppo in là ma conoscendo mia figlia che è molto sensibile e ha preso la scuola e fattore compiti come un patibolo, non tanto la scuola, ma i compiti e le prestazioni scolastiche in classe, non vorrei che si trattasse di un fattore psicosomatico, come bambina lei ha sempre bisogno di certezze anche affettive e penso che provi un po' di gelosia affettiva per il fratello più grande.
Grazie ancora per la sua disponibilità

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Dei possibili collegamenti con la funzione intestinale già le abbiamo scritto. Sugli aspetti psicosomatici è impossibile giudicare a distanza, tanto più in età pediatrica.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing