Utente
Buongiorno Dottori;

A seguito di spermiogramma/spermiocultura e successivo esame delle urine consigliato dalla ginecologa di mia moglie, dall'esito riscontro un valore fuori norma dei leucociti sia nello sperma che nelle urine, rispettivamente:

Sperma Leucociti: 8-15 a campo < 5

Urine 24 su un riferimento valore di 0 - 20

Nell'esame sperma risulta anche un valore Ph leggermente più alto, motilità molto bassa e grossa percentuale di forme amorfe.

Esami culturali per ricerca batteri e miceti negativi per entrambi gli esami.


Come sintomatologia alcune volte sento un dolore leggero nella parte "posteriore" dei testicoli (non so come spiegare esattamente la posizione) e un leggero bruciore alla punta del glande, nessun dolore ne bruciore quando urino o al momento dell'eiaculazione.

Purtroppo soffro di fimosi serrata.


Giovedì prossimo ho la visita dallo specialista, secondo voi cosa dovrei aspettarmi?
(ovviamente nelle possibilità di un consulto online)

Grazie a tutti per l'interessamento.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive farebbe pensare forse ad una possibile infiammazione delle sue vie uro-genitali.

Senta ora il suo andrologo di fiducia e valuti il problema fimosi, da lei sollevato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dottore e grazie per la risposta;

Spero che queste infiammazioni siano risolvibili in quanto siamo alla ricerca di un bambino con mia moglie.

Lei proporrebbe ulteriori esami da fare? Tampone uretrale,analisi del sangue o altro?

Grazie

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non faccia indagini magari inutili e senta ora in diretta il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno;

Ho effettuato la mia prima visita urologica ieri;

Il problema fimosi è da operare e purtroppo c'è anche un'adesione balano-prepuziale.
Il Dottore mi ha giustamente redarguito a causa della mia incuria.

Dall'esplorazione rettale la prostata risulta ok (almeno quello).

Ho chiesto per l'intervento in clinica e giustamente mi dice che trattandosi di un intervento ambulatoriale non fanno anestesia completa,ma solo locale.
Potrò chiedere al momento una sedazione via endovena tipo quella che mi fecero per la gastroscopia?
Sono un fifone e vorrei sentire il meno possibile.

Spero che questa adesione non sia un problema irrisolvibile.

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Generalmente una sedazione blanda viene sempre fatta in questi casi...
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#6] dopo  
Utente
Grazie, mi informerò quando mi chiameranno per il pre-ricovero (fine settembre mi è stato detto).

Questa aderenza balano-prepuziale è una situazione risolvibile con l'intervento chirurgico?
Si trova nella parte posteriore,dove dovrebbe stare il frenulo, si nota proprio che la pelle è incollata al glande come se fosse un escrescenza di quest'ultimo,la parte è arrossata e gonfia.

Non vorrei insorgessero complicanze.

[#7]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Coraggio e, se dubbi intra o post-chirurgici bene sempre sentire in diretta il suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/