Utente
Salve sono un uomo di 40 anni.
Anni fa sono stato operato sia di varicocele che di idrocele.
Da un po' di giorni ho un fastidio al testicolo sinistro e all'inguine.
Sono stato dall'urologo che mi ha fatto una visita completa (palpazione testicolare, esame della prostata, ecografia ai testicoli) mi ha riscontrato una leggera infiammazione della prostata e una punta di ernia inguinale a suo avviso da monitorare ma non operare subito.
Mi ha inoltre prescritto una cura con un integratore che si chiama Siben.
Sono uno sportivo e ho uno stile di vita sano, ammetto di essermi sforzato più del solito nella fase post lockdown.
Nonostante la cura, il fastidio tende a non diminuire, anzi quando sono seduto in macchina mi porta ad un intorpidimento della gamba.
Stavo pensando di fare una eco inguinale per vedere esattamente le dimensioni dell'ernia e scartare l'eventuale presenza di una pubalgia.
Volevo chiedere se la cura che sto facendo è efficace e da questa mia descrizione secondo voi quali possono essere le cause del dolore.
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l’integratore, da lei usato, è a base di bromelina un antinfiammatorio estratto dall’ananas, se il problema non si risolve, bisogna riconsultare in diretta sempre il suo medico di fiducia e da lui ricevere le indicazioni mirate da seguire.

Detto questo si ricordi ancora che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione clinica precisa e corretta.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Grazie