Utente
Salve sono un ragazzo di 18 anni, dall’ecografia addome completo fatta per doloretti all’addome
la prostata è risultata di dimensioni nei limiti (volume 18, 30cc) ecostruttura disomogenea Che significa?
Disomogenea è sinonimo di un problema?

mi è stato detto probabilmente una leggera cistite.
(Devo fare urinocultura?)
Ho un po’ di bruciori quando urino ma non spessissimo e se bevo abbastanza mi passano.

Oltre a questo è risultato il che ho il colon irritato
Il problema dell’urina possono dipendere dal colon influenzando anche la prostata?

In oltre per il resto tutto apposto compresi i reni.

Mi preoccupa quel ecostruttura disomogenea della prostata
Mi è stato consigliato di mangiare più pulito e bere spesso.

[#1]  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
la disomogeneità della prostata può essere la conseguenza di una infiammazione della ghiandola prostatica
sarerbbe opportiuno eseguire un esame urine con urinocoltura ed una valutazione urologica anche alla luce deialla sintomatologia da lei riferita ( dolori addominali e bruciori minzionali) Una terapia specifica e una dieta corretta normalmente regolarizzano la sintomatologia e risolvono il quadro ecografico di disomogeneità.
La saluto cordialmente
Dott. Mauro Seveso
Responsabile Unità Operativa di Urologia
Istituto Clinico Città Studi , Milano