Utente
Buongiorno
Da circa un mese presento questo costante stimolo a urinare, sempre presente nelle 24 ore.
Appena urino torna immediatamente lo stimolo, è uno stimolo che comunque riesco a trattenere ed è presente in particolar modo quando ci faccio caso, infatti quando sono distratta, questo stimolo cessa e si ripresenta regolarmente dopo 3-4 ore, quindi un bisogno reale di urinare.
Mi dà problemi specialmente la notte dove faccio fatica ad addormentarmi, ma non presento nicturia, né incontinenza urinaria.
Urinocoltura è negativa, e sono presenti tracce di albumina, quindi a breve farò gli esami di analisi renale e ripeterò l'analisi delle urine.
La mia neurologa (ho chiesto a lei perché temo molto la sclerosi multipla) mi ha prescritto un antidepressivo, attribuendo quindi la causa allo stress.
La glicemia è nella norma.
Visto che sono molto preoccupata e spaventata, vorrei sapere se è il caso di fare una visita urologica, se è plausibile che sia dovuto a stress, e a cosa potrebbe essere attribuito altrimenti

Ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

in questi casi è sempre bene sentire o risentire in diretta il suo urologo di fiducia e, se da lui indicato, eventualmente fare anche un controllo ecografico delle sue vie uro-genitali.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione precisa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/