Utente
Salve,
sono l'utente 173889,rispondo al vostro riscontro precedente: la quantita del liquido è abbastanza infatti è aumentato notevolmente lo scroto dalla parte destra mentre nella parte sinista c'è un modesto idrocele.Quindi la mia domanda è:potrebbe influenzare sulla mia fertilita?Vi pregherei di dirmi realmente quali sono le conseguenze di un IDROCELE BILATERALE!
Sono fortemente preoccupato,dopotutto ho 16 anni! :-(

Cordialmente,Antonio

[#1]  
Dr. Luca Pizzol

20% attività
0% attualità
0% socialità
ESTE (PD)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Caro "giovanotto" ;-) ,
non aver nesunissimo pensiero nè tantomeno preoccupazioni per eventuali compromissioni della fertilità!
L'accumulo di liquido nella cavità virtuale in cui il testicolo si trova avvolto dal suo involucro più interno, è un fenomeno innocente e tantomeno dannoso per la fertilità.
L'unico problema concreto è il fastidio nei movimenti, se la quantità è tanta.
Si può anche aspirare (in 2minunti, in ambulatorio, con un piccola siringa e ago-cannula), ma può ritornare e c'è anche un rischio per un'eventuale infezione secondaria;
in genere si propone la correzione chirurgica, in anestesia locale, in day-hospital, che non espone a recidive.
Cordialmente ti saluto

[#2] dopo  
Utente
Salve Dr. Luca Pizzol
appena ho letto la SUA risposta mi sono tranquillizzato,insomma è come se mi sono tolto un grosso peso dal mio corpo.10 giorni fa sono andato all'ospedale dove mi hanno visitato,e infatto mi hanno detto che dovrò operarmi il 16 agosto!Cmq la cicatrice sara molto evidente?LA ringrazio tantissimo per avermi risposto e complimenti per la SUA bravura.

Cordialmente,Antonio

[#3]  
Dr. Luca Pizzol

20% attività
0% attualità
0% socialità
ESTE (PD)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Salve!

Non preoccupati! la cicatrice sarà del tutto nascosta fra qualche settimana dalla normale rugosità della pelle dello scroto.

[#4] dopo  
Utente
Salve,
giovedi' scorso sono stato operato per un IDROCELE BILATERALE.l'operazione è andata bene solo che dopo un pò lo scroto si è infiammato creandosi del liquido all'interno,infatti,il mio urologo mi ha detto di prendere dei farmaci:CEFIXORAL e REPARIL e di stare 5 giorni a riposo.Il dubbio che mi sorge è:se l'idrocele è stato corretto pero creandosi quel liquido nello scroto,questo fattore puo portarmi a essere sterile?Vi chiedo cortesemente di darmi una risposta sincera.
Cordialmente,Antonio

[#5] dopo  
Utente
Salve,come mai non ho ancora avuto una risposta?Grazie

Cordialmente,Antonio