Utente
Gentili dottori, sono un ragazzo di 21 anni e sono costretto a stare molte ore seduto alla guida per lavoro.
È da un po’ di mesi che avverto un bisogno frequente di urinare, arrivo anche a 10 volte al giorno e beve circa 2 L di acqua al giorno.
Ho fatto esame per diabete ed è risultato negativo, controllo alla prostata negativo anch’esso.
Lastra all’addome- vescica che ha riscontrato una lieve prostatite avuta in passato.
Non avverto dolori quando urino.
Il mio urologo mi ha prescritto urox, cisolgan e somaprost (credo siano integratori) ma non vedo molte differenze, mi ha inoltre detto che se la situazione non cambiava avrei dovuto fare un esame urodinamico completo in quanto sospetta vescica iperattiva.
Faccio urinocultura e i risultati sono:
PH 6.0
DENSITÀ 1.018
PROTEINE assenti
GLUCOSIO assente
ACETONE assenti
BILIRUBINA assente
UROBILINA assente
SANGUE presente+
NITRITI assenti

Es microscopico sedimento
2-4 leucociti
Rara flora microbica
15-20 emazie

Urinocultura negativa per germi comuni e miceti.


Circa 1 mese fa avevo fatto una visita per lavoro e dall’esame dell’urina era stata riscontrata presenza di emoglobina (0.15).
Quindi il sangue era presente nell’urina anche un mese fa.

Secondo voi di cosa può trattarsi?
Sono una persona molto ansiosa e in questi giorni avverto anche un dolore ai fianchi e gonfiore addominale non so se mi sto suggestionando.

Vi ringrazio in anticipo per le risposte.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

la presenza di sangue nelle urine non è normale e va chiarita dallo specialista con le opportune indagini (urine, ecografia apparato urinario UroFlussimetria, eventuale TC Urinaria)
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org