Prostatite

Buongiorno.

Dopo una visita urologica per sospetta prostatite, minzione frequente e bruciore nel post minzione persistono.

Il vostro collega dopo una visita completa non trova nulla di anormale, l unico punto di nota è la consistenza della prostata considerata spugnosa/pastosa.

Ciprofloxacina inizialmente somministrato dal medico di base mi viene fatto interrompere dall' urologo il quale mi somministra topster supposte per cinque giorni una al giorno.

Ho finito questo trattamento ma i sintomi sé pur più lievi da dopo l antibiotico persistono.

Nn ho mai avuto febbre o dolori di grossa intensità, ho 32 anni e questa situazione è molto destabilizzante.

Tra qualche giorno farò l urinocultura sperando mi dia qualche risposta.

Mi chiedevo sé fermare l antibiotico nn sia stato troppo affrettato (ciprofloxacina una compressa due volte al giorno per cinque giorni).

Grazie a tutti
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,3k 409 2
caro lettore
segua le indicazioni dell'urologo
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa