Allarme in Gran Bretagna per l’uso non controllato di Sildenafil (Viagra).

Questa è la notizia che viene riportata in questi giorni con una certa rilevanza sui principali quotidiani, giornali ed organi d’informazione britannici.

Nel 2017 sono decedute 19 persone a causa dell’uso indiscriminato di Viagra e già dall’inizio 2018 ad oggi ci sono stati 7 decessi di uomini che vengono addebitati all’uso non corretto e non mirato del Sildenafil, dovuto anche al fatto che in Gran Bretagna dal marzo di quest’anno il farmaco si può acquistare senza alcuna prescrizione medica.

    

 

Il numero di uomini deceduti è stato segnalato dall’agenzia nazionale britannica, che regola la presenza dei farmaci e dei prodotti farmacologici in generale sul territorio britannico: la Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (MHRA); l’agenzia ha confermato che si tratta di maschi britannici, con un’età compresa tra i 50 e i 60 anni e questa situazione sembrerebbe proprio dovuta soprattutto all’uso ludico del farmaco, per “divertirsi” e non per problematiche di natura clinica specifica.

Il Sildenafil ora in Gran Bretagna si può acquistare senza ricetta e quindi senza corrette e precise indicazioni; basta essere maggiorenni, cioè avere 18 anni, e ritenere che sia utile alle proprie necessità.

Il Sildenafil ha un’indicazione in alcuni disturbi erettivi che possono essere situazioni cliniche complesse e che colpiscono circa il 20% degli uomini; negli ultimi 18 anni, dalla comparsa del farmaco, sono circa 64 milioni i maschi in tutto il mondo trattati con il Sildenafil. Esistono però delle controindicazioni: è sconsigliato il suo utilizzo in presenza di alcune cardiopatie, in chi usa Nitrati, chi ha avuto recentemente un ictus, un infarto, una pressione arteriosa bassa o altre situazioni cliniche molto particolari.

 

 

 

La decisione della Gran Bretagna di permettere l’acquisto del prodotto senza ricetta in farmacia ha fatto aumentare naturalmente le vendite del 60% e questo fa molto pensare agli enormi interessi commerciali legati a tale decisione post-Brexit.

 

Altre informazioni:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

 

Logo medicitalia.it