Un interessante studio, che riassumo, riguardante la maturazione dello

spermatozoo nell’epididimo

 

 

Durante la maturazione post-testicolare che si verifica nell'epididimo, gli spermatozoi devono affrontare cambiamenti biochimici e morfologici che possono renderli vulnerabili al danno ossidativo. Durante la spermatogenesi e la maturazione dell'epididimo, lo spermatozoo acquisisce enzimi antiossidanti necessari per far fronte ai possibili aumenti delle specie reattive dell'ossigeno (ROS) prodotte dal proprio metabolismo aerobico ma anche a causa di ROS prodotti in quantità elevate da spermatozoi anormali.

Un'accurata revisione della letteratura è stata eseguita per le carte riguardanti i giocatori delle difese antiossidanti nell'epididimo.

Il sistema antiossidante dell'epididimo è composto da superossido dismutasi, catalasi, glutatione perossidasi, perossiredossine, glutatione-S-transferasi, tioredossine e tioredossina riduttasi. Lavorano insieme per mantenere bassi livelli di ROS durante la maturazione dell'epididimo. Modelli knockout hanno rivelato che l'assenza di uno degli effetti dell'enzima qualità degli spermatozoi colpisce una varietà di proteine ​​coinvolte nella motilità, la capacità di fertilizzare l'ovocita e promuove il danno ossidativo al DNA dello sperma.

 

Questi risultati suggeriscono che ciascun enzima svolge un ruolo specifico e nella maggior parte dei casi non vengono messi in atto meccanismi di compensazione quando un enzima è assente. Questa recensione evidenzia i diversi enzimi antiossidanti dell'epididimo e il loro ruolo durante la maturazione dello spermatozoo.

 

Chi volesse approfondire:

 

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/andr.12630

 

Logo medicitalia.it