L'esposizione alla luce solare riduce la miopia nei bambini

Dr. Luigi MarinoData pubblicazione: 29 agosto 2018
Giocare e studiare all'aperto fa bene agli occhi.

Siamo in un periodo in cui vi è una vera e propria epidemia di Miopia:

secondo WHO abbiamo una prevalenza che si prevede raggiunga il 52% entro il 2050.

Un recente studio pubblicato su AAO suggerisce che durante l'attività scolastica la promozione di attività all'aperto, può ridurre drammaticamente la progressione della miopia.

I ricercatori hanno reclutato bambini della scuola elementare di 16 diverse scuole taiwanesi.

Dei 693 studenti inclusi, 276 sono stati incoraggiati a trascorrere almeno 11 ore alla settimana all'aperto durante la comune attività scolastica.

Gli altri bambini (gruppo di controllo) hanno continuato regolarmente le normali attività scolastiche.

Stare al sole riduce l'evoluzione della miopia, ma anche che un'intensità più bassa della luce solare è sufficiente per avere questo effetto protettivo.

Stare all'aperto ha ridotto sia la miopizzazione (- 0,35 D vs - 0,47 D = 0,12)

sia l'allungamento assiale (0,28 mm vs 0,33 mm = 0,5).

Il rischio di una rapida progressione miopica era addirittura più basso del 54% nella classi che avevano trascorso le ore di lezione all'aperto rispetto alle altre classi di elementari (gruppo controllo) che aveva fatto la stessa attività scolastica in maniera

"tradizionale" in aula.

Gli effetti benefici del sole davano miglioramenti rifrattivi significativi sia nei bambini non miopi che miopi.

Gli Oculisti di Taiwan hanno notato che per prevenire la miopia: una esposizione prolungata alla luce solare anche a intensità moderata (ad es., nei corridoi, sotto gli alberi) era altrettanto efficace quanto la breve esposizione ad alta intensità della luce solare!

Poiché la miopia è molto diffusa nella popolazione di Taiwan, il paese dispone già di

molti programmi per migliorare l'esposizione alla luce solare.

 

Ulteriori informazioni su

www.aao.org 

https://www.aao.org/editors-choice/sunlight-exposure-reduces-myopia-in-children

https://www.aao.org/salud-ocular/noticias/40-minutos-al-dia-al-aire-libre-reducir-la-miopia

Autore

luigimarino
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso Università degli Studi di FIRENZE.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Milano tesserino n° 35175.

3 commenti

#1
Dr. Luigi Marino
Dr. Luigi Marino

l’articolo indica la necessità di stare più tempo possibile all’aperto, naturalmente usando gli occhiali da sole...
E’ lo stare in ampi spazi , in mezzo alla natura ed a luce NATURALE che fa benissimo a tutti, soprattutto ai bambini in età di accrescimento corporeo...

#2
Utente 441XXX
Utente 441XXX

Grande dottore sempre belli i suoi articoli! Sono cose che si dicevano già da tanto ma venivano dette diciamo "così". Peccato che quando una cosa non è stata scientificamente dimostrata venga bollata per falsa. E da certe persone (anche medici tranquillamente) con una certa sicurezza e forza

#3
Dr. Luigi Marino
Dr. Luigi Marino

Utente 441793 il 31.08.2018

grazie DAVVERO
mia nonna ci faceva giocare e studiare all’aperto d’estate e lo ricordo ancora con gioia
grazie del cortese riscontro
Prof LUIGI MARINO

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche miopia 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Oculistica?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contenuti correlati