La Rhodiola rosea (rodiola) è un fitoterapico che vanta in particolare proprietà toniche ed adattogene, quindi è utile soprattutto a sostenere l’organismo nei periodi di stress e stanchezza.

Si tratta di una pianta officinale che ha una lunga storia: è conosciuta dal 1700.

Cresce nelle zone montuose delle regioni artiche di Europa, Asia e soprattutto in Siberia.

Dal punto di vista fitoterapico, sostiene l’organismo nelle fasi di cambiamento, conferendogli forza e resistenza di fronte agli stimoli esterni, in quanto migliora la risposta alla fatica e la capacità di adattamento, agendo sia sulla sfera fisica che su quella mentale.

Dal punto di vista neuropsichico, intensifica memoria, concentrazione e rendimento intellettuale; inoltre, aumenta il tono dell’umore.

Questo fitoterapico è impiegato anche per mitigare la fame nervosa.