Di fronte alla sfida che la complessità della nostra società propone, come può l'individuo orientarsi tra le molteplici opportunità?

Con l'intenzione di rispondere a questo interrogativo, l'Istituto propone 4 incontri in cui verranno intervistati docenti della Scuola di Specializzaizone. Oscillare, sostare, cadere, andare saranno i temi che daranno da sfondo alle singole interviste.

 

Partendo dall'esperienza clinica dei docenti e facendo riferimento alle loro riflessioni teoriche, ciascun tema verrà affrontato con uno sguardo sull'individuo alle perse con una società in cambiamento.

 

Contenuti del seminario

Spesso ciò che si associa alla caduta è la perdita, il dolore, l’instabilità: si cade perché si perde l’equilibrio, si inciampa, per sfinimento, perché qualcuno ci fa uno sgambetto, perché ce lo facciamo noi. Ma nell’esperienza umana c’è posto per una caduta che porti in sé un senso di possibilità?

 

In questo incontro: Gianni Francesetti intervistato da Alessia Repossi

Scarica il programma con il dettaglio dei contenuti

 

Destinatari

L'incontro è rivolto a tutti gli interessati, a psicologi, medici (neolaureati, in formazione o già inseriti in contesti lavorativi), psichiatri e psicoterapeuti, studenti di psicologia o medicina e ad altre figure che si occupano di relazioni d'aiuto.

 

Sede

Gli incontri si svolgeranno alle ore 19.30 presso la sede dell'Istituto di Gestalt HCC Italy, Via dei Pellegrini 3, Milano (MM3 Porta Romana), visualizza la mappa google

 

Info e iscrizioni:

Invia richiesta di iscrizione all'evento o richiedi informazioni

Per assistenza: info@gestalt.it