AIUTO! NON RIUSCIAMO AD AVERE RAPPORTI SESSUALI!

Sono molte le coppie che si presentano nel mio studio, dicendo di essere sposati da diversi anni, di volersi molto bene, di avere una vita sessuale appagante, ma…di non riuscire ad avere un rapporto sessuale completo!

Questi casi rientrano nei cosiddetti “matrimoni bianchi”. La causa più frequente è un VAGINISMO della donna, che consiste in una contrazione involontaria del terzo esterno della vagina, che rende impossibile la penetrazione. Molto spesso la causa del vaginismo è di tipo psicologico: ansia somatizzata che blocca il muscolo all’entrata della vagina. Anche la figura del partner ha un ruolo fondamentale: spesso si tratta di uomini timidi e magari anche con problemi di eiaculazione precoce.

La terapia per questa disfunzione sessuale, consiste in un apprendimento graduale da parte della donna del controllo del muscolo vaginale attraverso la respirazione. Facendo delle espirazioni prolungate e introducendo un dito nella vagina, a poco a poco il muscolo si rilassa. Successivamente si introducono due dita e oggetti di diversa dimensione.

Il lavoro avviene contemporaneamente sul piano psicologico, affrontando eventuali fantasie negative legate alla penetrazione, spesso legate ad episodi infantili, che hanno traumatizzato la paziente.

Nella seconda parte della terapia è il marito che fa fare gli esercizi alla compagna.

Nell’ultima fase si valuta insieme alla coppia quale potrebbe essere la posizione più semplice e adatta a loro, per poterla mettere in pratica facilmente, nell’intimità.

Nella maggior parte dei casi, questa terapia si rivela risolutiva.

 

Potete leggere anche un altro mio articolo su questo argomento: ANCORA VERGINI A 30 ANNI

http://www.medicitalia.it/monicacappello/news/1833/Ancora-vergini-a-30-anni