Era da tempo che si sentiva parlare nel mondo professionale medico-psicologico delle correlazioni/ sperimentazioni già eseguite in alcune provincie vedesi nel Lazio tra il medico di base e lo psicologo della salute,ora qualcuno ha pensato di fare sul serio, anche se in parlamento una proposta di legge sulla istituzione della fugura di Psicologo di base era stata già contemplata però era stata bocciata e bloccata. Problemi di casta? Non so cosa rispondere...

Certo c'è da dire che ormai il medico di base più che un medico e diventato un amministratore,tra certificati,inps, inail,invalidità,patentino,licenza,porto d'armi come porto d'armi? Si fanno anche quello (le domande del test psicoattitudinale diagnostico sono del tipo: Fumi? Bevi? ti sei mai sentito strano ecc?) prescrizioni di farmaci ecc.... Mi chiedo: quando hanno il tempo di ascoltare intuire,visitare,toccare in senso medico il paziente?

Certo la crisi socio-economica sta facendo da parte sua molte vittime di disturbi Ansioso-depressivo, colpa della crisi sociale economica ma non solo... l'isolamento sociale dilaga nel paese,di certo però non penseranno che lo Psicologo-Psicoterapeuta sia messo li per far da parafulmine e per prevenire un disagio sociale molto più complesso di quello individuale,un disagio che nasce dalle fondamenta dei pilastri su cui si sostiene il mondo sociale "Il contatto umano e l'intezionalità di proietarsi in un futuro d autorealizzazione personale e sociale"

Lo psicologo ascolta,fa prevenzione e cura anche attraverso una relazione Terapeutica,ma se quandoil pz uscendo dallo studio del professionista allegerito dopo un bel colloquio con "lo psicologo" esce e vede il mondo dove vive sgretolato,senza un lavoro per i figli e un futuro incerto luiquido (Bauman) pensate che basterà riandare dallo psicologo di base per rincuorarsi?

Spero di no! Spero che il ministero e chi per loro sta pensando al bene del paese e delle persone,pensino seriamente alla nostra figura professionale,non solo come parafulmine ma come "Attore e Agente" di cambiamento e di cura della relazioni Io-Mondo sociale.

Anche perchè il parafulmine funziona se c'è un sistema socio-economico che lo sostiene,un sistema sociale che lo contiene un sistema dove l'indiviuo possa sentirsi capace di autorealizzarsi.

 

N.B. Accolgo con piacere L'iniziativa ma con una prospettiva più ampia e in positivo rispetto a quello che qualcuno vorrebbe fare...

Spero che Ora  diventi realtà: Ecco l'intero articolo preso dal corriere del veneto

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/24-settembre-2012/crisi-arriva-psicologo-base-2111946613691.shtml

 

 

Saluti