Una ricerca ha trovato che i ragazzi desiderano ciò che può aumentare la loro sensazione soggettiva d’autostima più di ogni altra cosa piacevole, come sesso, cibi preferiti, bere alcolici o la paghetta.

“È stato abbastanza sorprendente osservare come questo desiderio di sentirsi apprezzati sorpassa ogni altra attività piacevole che si possa immaginare” dice l’autore.

In due studi separati i ricercatori hanno chiesto a degli studenti quali fossero le cose che desiderassero di più, chiedendo loro di dare un voto da 1 a 5. Una di queste era l’autostima, derivante ad esempio dal ricevere complimenti o un buon voto a scuola.

“L’autostima ha schiacciato qualsiasi altro desiderio nella mente degli studenti. Apparentemente, sono disposti a impiegare molto tempo pur di guadagnarsi un piccolo incentivo all’idea che hanno di loro stessi”.

Fonte:
B. J. Bushman, S. J. Moeller, J. Crocker. 2011. Sweets, Sex, or Self-Esteem? Comparing the Value of Self-Esteem Boosts with Other Pleasant Rewards. Journal of Personality.