Lo scopo di questo studio era di confrontare l'efficacia e la tossicità locale dell’ instillazione intravescicale di un farmaco citostatico ,rispetto allo stesso agente citostatico ,combinato con la ipertermia locale come trattamento adiuvante, dopo resezione transuretrale completa (TURB) del carcinoma a cellule transizionali superficiali (TCC) della vescica .

Risultati: Dei 83 pazienti assegnati in modo casuale, 75 hanno completato lo studio secondo il protocollo e hanno avuto risultati confortanti alla cistoscopia di controllo. L'analisi di sopravvivenza dei 75 pazienti valutabili ha dimostrato una differenza altamente significativa nelle curve di sopravvivenza a favore della termochemioterapia. Intolleranza soggettiva e complicazioni cliniche erano significativamente più alte ma transitorie e moderate nel gruppo del trattamento combinato.

Conclusione: la termo chemioterapia  endovescicale sembra essere più efficace rispetto alla chemioterapia endovescicale normale come trattamento adiuvante per tumori superficiali della vescica a 24 mesi di follow-up, nonostante un aumento, accettabile, della tossicità locale.

 

Multicentric Study Comparing Intravesical Chemotherapy Alone and With Local Microwave Hyperthermia for Prophylaxis of Recurrence of Superficial Transitional Cell Carcinoma