Utente 567XXX
Salve,il mio problema è un glande perennemente scoperto il quale ha spesso la superfice molto secca e tempo fà l'andrologo mi consigliò di applicare balanil gel,premetto che ho pure poca sensibilità in zona ma ho notato che applicando tale prodotto la situazione migliora,anche se durante i rapporti la cosa rimane invariata,vi è qualche prodotto che si possa applicare anche prima dei rapporti?e che mi mantenga la cute del glande meno secca e disidratata.
Cordiali saluti grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il prodotto consigliatoLe e' efficace ma,da questa postazione mediatica e' problematico e poco conveniente proporne un altro.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

niente autodiagnosi e tutte le terapie , anche quelle topiche, a base di pomate o creme tanto per capirci, richiedono sempre una valutazione clinica in diretta.

Quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail.

A questo punto consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione o rivalutazione specialistica dermatologica andrologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 567XXX

Iscritto dal 2008
Inanzi tutto,voglio ringraziarvi per l'ottimo servizio che fornite,tornando al mio "problema"...sono stato da ben 3 urologhi/androloghi,e infine come da voi consigliato da un dermatologo,i quali sono parecchio discordi fra di loro,c'è chi mi ha proposto una circoncisione per optare al accumulo di prepuzio alla base del glande,chi invece dice che non è necessario,ora mi chiedevo anche se sò che non è facile prendere decisioni con email,se qualcuno di voi Signori medici può dare un occhiata a qualche foto e darmi un parere,per farmi un pò di chiarezza,in tal caso se potete darmi un indirizzo a cui inviarle,mi fareste cosa gradita!
Anticipatamente vi ringrazio!
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

con tutti i limiti che può avere in questi casi particolari una valutazione "fotografica", se lo desidera lei ha tutte le informazioni tecniche per inviarcela.

Se su indirizzo personale meglio non fare alcun allegato.

Detto questo poi non si aspetti che possa essere preso un giudizio finale e definitivo senza una valutazione clinica diretta con un "reale" esame obbiettivo.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 567XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della celere risposta le invio subito al suo indirizzo di posta,visto che quà non sò come fare ad inviare immagini.
Buona serata.