Utente 753XXX
Salve Dottori, ho un grave problema...
Stamattina mia nonna è caduta in strada rompendosi il femore in 4 punti.....
Accusa gravissimi dolori anche con antidolorifici.
All'ospedale dove è situata han detto che Sabato e Domenica i dottori sono in vacanza!!!!!!
Non aumentano i rischi facendola operare Lunedì???!
Vi prego sono disperato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Caro giovane utente, comprendo benissimo il suo stato d'ansia, mi creda, per la nonna che vede sofferente. Tuttavia la frattura di femore, se pur un grosso evento traumatico, specie in una persona anziana e talvolta con altre patologie, non è un intervento urgente. Anzi, spesso è indicato spendere qualche giorno per stabilizzare le condizioni generali che si possono essere squilibrate in seguito al trauma, e per fare uno studio accurato sia generale, sia ortopedico (tenga presente ,per esempio, che se c'è molto edema, l'ortopedico può decidere di attendere e può essere necessaria una trazione. E poi a seconda del tipo di intervento può essere necessario ordinare del materiale specifico, o può servire il sangue). Il sabato e la domenica i dottori non sono in vacanza, ci sono i turni di guardia per tutti i Reparti chirurgici e non. Chi ha fatto questa battuta ha avuto poco stile, considerato il vostro stato d'animo.
Certo le prime ore sono brutte, il dolore c'e, ma dovete dare il tempo agli antidolorifici di agire.
Stia tranquillo che non si perde tempo, a danno della sicurezza della nonna, e ci tenga informati. Un saluto
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Dottore non ce la faccio più...Oggi mia nonna doveva essere operata alle 16 l'hanno portata dentro alle 17 facendogli una spinale e somministrandogli sonnifero senza fare la totale.
E prima dell'operazione i dottori dicono che il lettino si è rotto... Ora mia nonna è ancora col femore rotto e non può salire ancora in stanza...

1) Perchè non può salire in stanza? Perchè dorme?
2) E ora domani si può fare un'altra anestesia?

La prego mi risponda...
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona sera, quello che è successo è spiacevole, ma rientra nel quid di imprevisti che possono accadere in Sala Operatoria. Mi dispiace molto per la nonna che ha subito una anestesia inutilmente e mi dispiace per voi che aspettavate: mi creda non è colpa di nessuno.
Dorme perchè, dopo la spinale le hanno somministrato appunto un sedativo per farla stare tranquilla, e non la mandano probabilmente subito in stanza per controllarla.
Ma ora come stà? Se vuole ci faccia sapere. Domani si può pensare di intervenire di nuovo. Auguri e ci tenga informati
[#4] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dottore, inanzitutto grazie per tutto quello che sta facendo, mi sta davvero aiutando molto in questo portale!

Ora mia nonna è stata operata ieri ma oggi ha la febbre alta!
E' normale?
[#5] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si, può succedere, la nonna aveva una brutta frattura ed in più punti. I colleghi, stanno sicuramente facendo la terapia idonea, voi stategli vicini facendovi vedere sereni, la aiuterà molto. Auguri
[#6] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come sta la nonna?
[#7] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dottori, grazie mille per l'appoggio davvero.
Mia nonna ha finito l'operazione e tutto! Ora è a casa da 2 settimane l'operazione l'ha conclusa 3 settimane fa ma lei, dopo 3 settimane a casa sta 24hsu24 nel letto!
Si lamenta sempre, defeca e fa urine sul letto, dice che non respira bene e si lamenta continuamente...Ma è possibile o fa sole scenate???
[#8] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è veramente molto difficile dare un giudizio senza poter vedere la nonna come facciamo noi.
Può succedere, con gli anziani, che importanti eventi traumatici vadano ad alterare un equilibrio già di per se molto labile, con conseguenze a volte imprevedibili sul recupero delle condizioni iniziali.
Un consiglio che vi posso dare è quello di cercare di stimolarla, e di farla visitare dal suo medico, lui saprà valutare le condizioni e l'eventuale necessità di supporto terapeutico, in quanto, se la nonna non si muove dal letto,, si possono verificare tutta una serie di complicanze che sarebbe meglio evitare. Un saluto