Utente 128XXX
salve, circa un'ora fa mentre armeggiavo con una presa elettrica (per intenderci, era uno di quei fili che presenta una spina da ambo i lati) ho accidentalmente toccato con le dita della mano sinistra la spina e ho sentito subito un forte dolore alle dita e poi un dolore al petto all'altezza del cuore...ora sento il pettorale e il bicipite indolenziti.
Indosssavo scarpe da ginnastica. La mia domanda è se posso aver riportato danni permanenti a eventuali organi o se i dolori spariranno lentamente snza nessuna ripercussione. in generale vorrei sapere quali sono le conseguenze di una scossa da 22o V sull'organismo umano.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le alterazioni a livello cardiaco dopo una involontaria scossa elettrica sono pressappoco immediate e possono dar luogo a varie forme aritmiche. Allo stato, le consiglio di stare del tutto tranquillo, in quanto gli effetti elettrici sono in genere immediati.
Saluti