Utente 129XXX
salve,
inizio premettendo che ho una sporgenza toracica appena sotto il pettorale sinistro
(il medico di base,quando mi ha visitato circa 3 anni fà, disse che era solo dovuto allo sviluppo e che sarebbe stato pareggiato dall'altra parte). (ho 20 anni).
propio in quella zona sento un dolore fitto e intenso quasi come un crampo che dura all'incirca 4050 secondi diminuendo gradualmente fino a scomparire lasciando un senso di affanno come di fatica dopo uno sforzo.
fumo regolarmente da 4 anni e non bevo se non in rare occasioni ma mai più di una birra o unpaio di bicchieri di vino comunque durante i pasti.
concludo dicendo che mio padre ha problemi cardiaci e soffre di appnee notturne.(ho specificato questo fatto perchè dalle mie conoscenze sò che le malattie cardiache sono spesso dovute al legame genetico, se possibile gradirei anche un chiarimento su questo punto)
ringrazio della vostra cortese attenzione
e porgo i miei distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il sintomo da lei riferito sembra avere tutte le caratteristiche di un disturbo gastrico più che cardiaco. Ne parli con il suo curante per eventuali approfondimenti diagnostici. Smetta ovviamente di fumare!!!
Saluti