Utente 552XXX
salve a tutti.
da 4 anni mi fa male il testicolo sinistro discontinuamente..alterno momenti di dolore abbastanza acuto un 2/3 gg al mese(sento male quando cammino,anche da seduto,palparmelo mi causa ancora piu dolore)mentre per un'altra decina sento un senso di appesantimento che comunque mi provoca stress e mi condiziona durante la giornata(per il fatto che ce l ' ho da molto e ormai non ne posso piu)

ho fatto vari ecodopler in questi anni,l ultimo dei quali ha questo come referto:

minima iniziale dilatazione del plesso spermantico di entrambi i lati con reflusso valutato in ortostatismo un poco più evidente a sinistra.
su questo lato risulta peraltro riconoscibile falda di idrocele.
quadro compatibile con varicocele di II a sinistra.
valutazione specialistica.

ho fatto esami sperma e sono risultato positivo a enterococco e citrobacter diversus curati con ciproflaxcia

ho fatto in seguito spermiogramma.tutti valori nella norma ad ecezione di % forma normoconformate( 15% contro >30%)
in seguito ho fatto una cura con danzen per 20gg

anche esami del sangue,urine e addome(tutto nella norma)

tutto questo quest'estate.il dolore c'è stato sia dopo la cura con ciprox sia con danzen.dopo di che sono stato via un mese e non si è presentato alcu dolore (tranne fastidi)forse dovuto al fatto che ho avuto un attivita sessuale meno intensa(penso che il dolore sia correlato anche al fatto che piu eiaculazioni al gg per diversi giorni in seguito mi provochino l inizio dei fastidi o dolore)


adesso mi è stato proposto di fare o una sclero-embolizzazione
oppure intervenire chirurgicamente per il varicocele e contemporaneamente fissare i testicoli.

sono stato da 2 specialisti e nessuno mi ha dato una risposta certa su ciò che potrei avere.E mi è stato evidenziato chiaramente che si va un po ad esclusione...quindi preferisco al momento fare solo scleroembolizzazione piuttosto che fissarmi i testicoli per niente.

con l ultimo spermiogramma(per verificare la scomprasa dei batteri)è risultato che me ne è' cmparso uno nuovo (citrobacter freundi)che curo con tavanic per 8 gg.dopo di che faro altro spermiogramma e poi decidero per gli interventi(soo 5 gg che faccio sta cura e in sta settimana mi si è ripresentato il dolore per un gg e adesso ho un bel fastidio...)


altra cosa a parte, visto che cosi' nn basta,da 2 gg mi si presentano taglietti sulla punta della pelle del glande e faccio fatica ad abbassarla(piu che altro perchè i taglietti si aprono leggermente)e a rialzarla.tra l altro mi sembra piu secca e meno 'umida'' di come è di solito.

per favore potreste darmi qualche parere, magari un qualcosa che non è stato dovutamente considerato..
grazie per l attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente è possibile che il dolore sia data da l'infiammazione dovuta all' infezione non tanto al varicocele. ovviamnet senza una visita non possiamo darle dei consigli più validi
[#2] dopo  
Utente 552XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la risposta..

dalla visita di persona fatta con i 2 specialisti non sono risultati problemi.quindi si sono basati sui i referti dei vari spermiogrammi ed ecodopler.

per un'eventuale infezione ho usato il danzen per 20 gg senza alcun successo.

è quindi difficile che un varicocele di II grado possa causare questi numeroisi fastidi fastidi e quel dolore che mi viene ogni tanto(è un dolore che mi condiziona la giornata,nel senso che devo starmene a casa coricato di lato sul divano)
oppure è troppo basso come grado per provocare cio?

comunque avevo lo stesso tipo di dolore anchequando il varicocele era di I livello

comunque ,come ci eravam messi d accordo,domani sera chiamarò l'andrologo per decidere il da farsi sugli interventi.
non essendo molto invasiva la sclero-embolizzazione, credo di acconsentire all intervento.Mal che vada, se nn è il varicocele la causa, almeno ho comunque tolto un problema(visto che in meno di 2 anni è passato da I a II livello, magari in futuro puo peggiorare)

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ci faccia sapere se le fa piacere
[#4] dopo  
Utente 552XXX

Iscritto dal 2008
ah, grazie.