Utente 980XXX
salve, a gennaio scorso ho effettuato uno spermiogamma e spermucultura, ho inserito i dati,per un consulto e mi e stato detto che i risultati erano buoni, dopo una decina di giorni mia moglie e rimasta incinta, ma dopo tre mesi il ginecologo ha dovuto effettuare il raschiamento, dicendo che non si era formato bene e quindi il bambino era morto.Mia moglie a fatto il raschiamento , e successive visite, e è tutto ok infatti non ha dovuto fare nemmeno una cura, ma io sono preoccupato per me nel caso avessi qualche cosa, perche stiamo tentando da aprile (circa 4 tentativi ) ad avere un bambino ma puntualmente niente, e normale dopo 5 mesi che non sia ancora incinta o devo effettuare dei controlli? se si quali? grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
apsetti almeno un anno prima di fare controlli. Capisco che la perdita del primo sia stata scioccante, ma visto che è avvenuta all' incirca dopo la 12 settimana è difficile pensare ad una responsabilità dei genitori: è stato un errore di sviluppo.