Utente 129XXX
Vorrei chiedere delle informazioni a riguardo dell'infarto!!! un mese fa è morto mio papà e alla prima cosa strana che sento mi impaurisco e mi agito!!! è da mesi che soffro di mal di schiena...il massofisioterapista dice che deriva tutto dallo stomaco. Ieri sera mi mancava il respiro...fitte vicino al cuore e dolore dietro la schiena!! ogni tanto mi capita...è l'ansia..almeno così mi hanno detto 1 mese fa dopo che ho fatto un elettrocardiogramma. Stanotte non ho dormito per paura che fosse un infarto...!! stamattina,i dolori ce li ho ancora e sono agitata...ho preso 4 gocce di xanax come vi aveva prescitto il medico!! secondo voi posso stare tranquilla???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
ritengo che la sua sintomatologia sia francamente di natura ansiogena. Consulti uno psicologo.
Nel frattempo se vuole escludere comunque del tutto la natura cardiologica dei suoi fastidi, si sottoponga ad un test da sforzo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite per la sua risposta!! Credo anch'io che siano dolori di natura ansiogena... Ora il dolore si è spostato nella zona alta della schiena...precisamente nelle scapole...se mi tocco sento dolore e se mi agito faccio fatica a respirare...!! ogni singola cosa mi ricorda mio padre...!! la tosse,il dolore allo stomaco,il vomito....e appena sento questi sintomi vado in paranoia...!!! So che lei è un cardiologo e non uno psicologo!!! comunque i dolori alla schiena possono in qualche maniera essere collegati a qualche problema cardiaco??