Utente 134XXX
Salve,
premetto che ho 35 anni, fisicamente sono alto 1.85, robusto, non sono glabro e non ho mai avuto problemi di salute seri.Dopo vari tentativi di avere un bimbo io e mia moglie ci sottoponiamo alle analisi di routine. Risultato: sono AZOOSPERMICO. Due speriogrammi confermano che non vi sono spermatozoi nell'eiaculato ( non ci sono neanche cellule immature).

Quindi faccio le analisi come da protocollo:
TEST GENETICI
- cariotipo: normale;
- Microdelezione Cromosoma Y: non presenta Delezioni;
- Fibrosi Cistica: non vi è la presenza delle 34 mutazioni investigate.

ESAMI ORMONALI
- FSH 44,9 [ 1,7 - 12]
- LH 16,8 [ 1,7 - 8,6]
- BETA ESTRADIOLO 28 [ 7,63 - 42,6]
- PROLATTINA 10,74 [ 4-15]
- TESTOSTERONE FREE 0,58 [ 0,15-0,80]
- TESTOSTERONE 3,60 [ 3 - 10 ]

Di conseguenza, a detta dell'andrologo che mi segue, considerato che si tratta di azoospermia secretoria, con volume testicolare inferiore alla norma, non ci sono cure farmacologiche e l'unica possibilità è un intervento di TESE per un eventuale ICSI, intervento che effettuiamo presso un centro privato.

Purtroppo con la TESE non si riescono a reperire spermatozoi!

L'andrologo dice che verosimilmente ho avuto un arresto maturativo e che probabilmente è congenito e che pertanto, considerato anche l'elevato valore dell FSH, le uniche possibilità che ci restano sono l'adozione oppure la fecondazione eterologa.

Ora poichè ho fatto già infruttuosamente una TESE, volevo chiedere:
1) nel mio caso é opportuno ritentare con una MICROTESE?
2) forse,considerati i miei valori ormonali e il volume dei testicoli sotto
la norma, un'ulteriore intervento è sconsigliabile per non provocare
danni oppure è possibile fare anche più di un intervento?
3) la microtese è possibile farla in convenzione con il SSN oppure solo
privatamente?

Grazie anticipatamente delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i valori molto elevati dell'FSH,unito alla ipotrofia testicolare,alla azoospermia ed agli esiti della TESE,sconsigliano di procedere oltre. Esiste,purtroppo,un limite metodologico che deve essere seguito,come correttamente Le ha esposto l'andrologo di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Dr. Izzo La ringrazio per la celerità della risposta... a volte è difficile accettare la realtà e ci si illude di avere ancora una speranza.
OK...bisogna guardare avanti e scegliere altre strade...in fondo sin dall'inizio di questa disavventura io e mia moglie avevamo una certezza:
IN UN MODO O NELL'ALTRO GENITORI CI DIVENTIAMO!
Nel rinnovarLe i ringraziamenti la saluto.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Sinceri auguri!Si ama chi cresce con noi.Cordialità.