Utente 135XXX
salve.

Sono stato circonciso (totale) a seguito di un'intervento di Nesbit IPP.
A tre settimane dall'intervento ho un edema sotto la corona del glande.
Chiedo gentilmente se questo è normale e se sì quanto tempo ci vuole per
ritornare nella normalità?
Grazie della vostra attenzione.
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a distanza di tre settimane dall' intervento è normale un po di edema in quella sede. Controlli che i punti siano siano caduti tutti, se non se li faccia toglire o dal medico di base o dal suo andrologo: in genere si utilizzano suture che si riassorbono e basta tirare un po. In ogni caso tenga il pene in alto magari fissato all' addome con un cerotto e stia tranquillo, possono servire anche un paio di mesi, senza che significhi nulla.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Gent. Dott. Giorgio Cavallini.

Grazie per la tempestiva risposta.
Si i punti sono caduti tutti. Sembra che il tutto procede per il meglio. L'edema era solo una mia preoccupazione. Invece noto un rialzamento delle plicature (uno in particolare) dell'intervento di Nesbit. L'Andrologo che mi ha operato ha detto che con il tempo si noterà di meno in quanto i punti(non riassorbibile) andranno appiattendosi. Chiedo ulteriore conferma.

Ringrazio per la professionalità e la gentilezza.
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esiste un trucco passati i mesi di astinenza (ne chiedo tre) lo usi senzarisparmio: aiuta a piallare le apserità.
[#4] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dr. Giorgio Cavallini per la pronta risposta.
Mi atterrò hai suoi consigli.
Saluti.