Utente 137XXX
ciao a tutti e grazie anticipatamente per il lavoro che fate in questo sito.Detto questo vi espongo brevemente il mio problema. Sono un ragazzo di 25 anni e sono circonciso da quando avevo 19 anni. Ora mi capita io ricordo da un paio d anni molto saltuariamente che in detrminate posizioni tipo seduto con le gambe accavallate dopo un quarto d ora venti minuti mi si addormenta il pene e per risvegliarlo mi devo alzare ed è fastidioso il tutto.Non faccio ciclismo e non vado in bici.Ho letto in una vostra risposta che dipende da un nervo sottostante i testicoli. Giusto?Se fosse cosi' potrebbe portare conseguenze o cosa?Vi ringrazio ancora e spero mi rispondiate presto.Ciao ciao

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

potrebbe trattarsi, come già edotto da altre informazioni ricevute, di un problema neurologico e/o vascolare .

Il primo consiglio che possiamo darle è di evitare le "deteminate" posizioni "sedute, con accavallate le gambe".

A questo punto però, approfitti di questo "disturbo", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Con lui in diretta deve fare poi una attenta e completa valutazione clinica.

Un cordiale saluto.