Utente 137XXX
Salve Dottori.
"2 giorni fa durante la notte mi sono svegliato e mentre ero steso nel letto a "pancia in giù" mi sono stirato ed ho sentito che per sbaglio avevo fatto una strana pressione sul pene e mi sono accorto che mi usciva del sangue e dopo averlo lavato mi sono accorto di un taglio nel frenulo.
Questa cosa mi era già successa circa 3-4 mesi fa (non so per quale motivo) e dopo una settimana è guarito da solo. Il problema è che questo taglio sembra più profondo ed ora non riesco neanche ad "aprire" per bene la pellicina che ricopre il tutto. Posso aspettare una settimana prima di avere rapporti con la mia ragazza oppure sarebbe meglio farsi fare una visita immediata? è necessaria un'operazione? perchè sono preoccupato!
Vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,fino a quando la lacerazione non si cicatrizzi,eviterei il coito.Se il dolore e la difficoltà ad evaginare il prepuzio sul glande si procrastina,é consigliabile operarsi.Sarebbe un buon motivo per consultare un andrologo.Cordialità.