Utente 136XXX
Sono stato operato 23 giorni fa di fimosi!
In pratica la pelle che ricopre leggermente il glande è gonfia! Non mi fa male..ma è gonfia..non è bella da vedere..cos'è??
Sull'ospedale non m idanno spiegazioni..mi invitano ad usare il betadine (ANCORA) e di aspettare altri 7 giorni (questo dal 14esimo giorno!).

Aiuto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

può essere un edema post-chirurgico, evento non eccezionale dopo una circoncisione.

Segua attentamente le indicazioni ricevute dal suo urologo od andrologo e con lui monitorizzi il suo problema.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

dopo alcune settimane dalla circoncisione può essere normale che sia presente un certo turgore, edema, rigonfiamento delle strutture del pene.
Se i colleghi che la hanno operata non hanno rilevato complicanze segua i loro consigli.
Se avesse dei dubbi, si faccia vedere da un altro specialista
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille.
Il dottore che mi ha visitato ha detto di continuare con il betadine e di lavarmi con il fisian. Inoltre prendere 2 compresse al giorno di Vaso dren.
Quante possibilità ci sono che si sgonfi?

Ho letto in giro che a volte si necessita di un'altra incisione.. e sinceramente non ne voglio sentire nemmeno parlare :(
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua le indicazioni date dal collega urologo, non metta il carro davanti ai buoi e soprattutto cerchi di essere più ottimista, questo è un atteggiamento che aiuta a risolvere molti problemi, anche quelli post-chirurgici.

Un cordiale saluto.