Utente 131XXX
Gentili Dottori,
mio figlio di 4 anni dovrà sottoporsi ad anestesia locale (con iniezione di farmaco anestetico articaina 1/100.000 oppure mepiracaina 3%) per un acura dentaria. Poichè in precedenza (fino ai 3 anni di età) è stato allergico alle proteine del latte vaccino, è preferibile eseguire dai test allergici prima di sottoporlo a tale anestesia, oppure è uno scrupolo eccessivo di una mamma un pò ansiosa? Inoltre, entro che tempi si può manifestare la reazione e in che modo? Grazie mille per la Vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
L'anestetico contiene un analgesico ed eventualmente un vasococstrittore, che non crossreagiscono con le proteine del latte.

I precedenti non sono ostativi per l'anestesia.