Utente 241XXX
Salve,

vorrei porre questo quesito a tutti i dermatologi di Medicitalia. L'herpes alle labbra e la micosi (localizzata all'interno della coscia, altezza inguinale) sono delle patologie contagiose???

La domanda nasce dal fatto che su internet in merito a questo si possono trovare risposte discordanti...chi afferma di no, chi afferma che di sì...chi invece dice "si...nel caso in cui...". Per favore aiutatemi a chiarire questo dubbio.

Ed inoltre vorrei capire (per quel che possibile è) quali sono le "norme igieniche" che devo adottare con queste due patologie. Posso usare lo stesso asciugamano di un mio famialiare? Anche quando le patologie sono "visibili"? Cioè quando viene fuori l'herpes e quando la micosi dà il meglio di sè nelle sue recidive? Posso baciare una ragazza? Posso avere dei rapporti? Ed ora...la domanda finale...ci sono delle terapie per stroncare in modo de fi ni ti vo queste malattie???

Vi ringrazio molto e chiedo scusa per essere stato così prolisso.

Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la risposta al suo quesito non ha "se" e non ha "ma": semplicemente:

nella fase di "stato" ovvero di presenza delle lesioni attive esiste la possibilità di trasmissione dell'Herpes simplex; per la intertrigo inguinale, bisogna invece stabilire di che tipo si tratti: quelle da dermatofiti (dermatofizie) sono più trasmissibili, quelle candidosiche meno ma comunque esiste il rischio.

la trasmissibilità è possibile per contatti interpersonali (pelle-pelle) molto meno per trasmissione di contiguità (bicchiere per l'HS; asciugamani per la micosi).

Il dubbio innescato dalle sue letture in internet con tutta probabilità sarà dipeso dalla lettura delle cause etiologiche (Esiste infatti la possibilità si sviluppare tali patologie anche senza la trasmissione sessuale): ma questa non è la sua domanda.

Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo Dr. Laino,

prima di tutto la ringrazio per le sue (come sempre) veloci e chiarissime risposte.

Dunque, riguardo la MICOSI inguinale:

il dermatologo che mi ha visitato ha usato il termine "dermatofizie" quindi presumo che si tratti purtroppo del tipo più contagioso. Con una terapia farmacologica riesco a farla sparire...per un breve periodo! Il problema è che le recidive sono molto frequenti. E a quanto ne sò non esiste altra possibilità di cura. Quindi ne deduco che dovrò tenermi lontano dalla mia fidanzata nei periodi di recidiva della micosi...anche se a dire il vero finora non si è verificata questa ipotetica trasmissione. Cmq meglio non correre rischi...

Per quanto riguarda l'HERPES labbiale:

prenderò le stesse precauzioni rispetto alla mia fidanzata...anche se così c'è il rischio che ci vedremo una decina di giorni ogni mese eheh:)...per quanto riguarda questa patologia però ho letto che è possibile stroncarla definitivamente facendo una terapia a base di VALACICLOVIR...chissà se è vero. E chissà se sono terapie "sicure"..."leggere" per l'organismo. Certo sarebbe una cosa stupenda togliersi di mezzo questo problema, piccolo ma fastidiosissimo.

Grazie mille per l'ascolto.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

ha letto purtroppo cose del tutto inesatte: l'herpes simplex non si può eradicare definitivamente, ma fortunatamente in stato di latenza non provoca nell'uomo alcun problema.

Cari Saluti.

Dott. LAINO
[#4] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2007
Che brutta notizia! Ci avevo quasi creduto. Grazie Dott. LAINO per i suoi avvertimenti.

Cordiali Saluti.