Utente 141XXX
Ringrazio moltissimo i dottori che risponderanno alle mie domande... io ho il testicolo sx più piccolo del dx, e che io ricordi ce l'ho sempre avuto, ho saputo che sono nato con il testicolo (sx) in ascensore, se si dice così, e mi hanno fatto un operazione per farlo scendere definitivamente, ma non so se il testicolo sx era già più piccolo del dx o meno. So anche (credo almeno che sia vero perché in verità non ho parlato mai di questa cosa con i miei genitori, anche se consapevoli, e mi piacerebbe evitare questo argomento di cui mi vergogno molto) che mia nonna quando ero in fasce mi stringeva troppo il pannolino e questo a lungo andare a provocato il blocco della crescita del testicolo con il risultato che ora è della grandezza di una falangetta di un dito della mano...
premesso ciò, le mie domande sono:
1)Quante possibilità ci sono che io sia sterile?
2)Nel caso in cui il blocco della crescita del testicolo non sia realmente quella su citata io sarei affetto da qualche malattia?
3)Sono particolarmente pericoloso per la mia ragazza se dovessimo fare attività sessuale come già abbiamo programmato? (lei non sa di questo mio "piccolo" segreto, ho intenzione di parlargliene ma prima vorrei essere consapevole di cosa mi sia successo o cosa mi succederà (ho letto di un possibile atrofizzazione del testicolo in un caso non molto diverso dal mio)e soprattutto informato sulla mia situazione )

Vi ringrazio infinitamente, attendo una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la mancata o parziale discesa del testicolo nella borsa scrotale é un evento abbastanza frequente che viene risolto con terapia medica e/o chirurgica in età assai precoce.Non é realistica la tesi del pannolino stretto ma é realistico e necessario sottoporsi ad un attento controllo andrologico che valuti lo stato di entrambi i testicoli con esami ormonali,markers, ecodoppler scotale e,soprattutto,con uno spermiogramma che indicherà il potenziale di fertilità.Non vedo quale pericolo potrebbe presentare per la Sua ragazza,alla quale parlerei,eventualmente,solo a diagnosi ultimata.
Ne parli preliminarmente con il Suo medico di famiglia.
Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se il suo testicolo sinistro è stato portato nella sacca scrotale , in ritardo, con un intervento chirurgico è verosimile che possa essersi sviluppato "male" tanto da essere più piccolo del destro.
La cosa, al di là del fatto "estetico" potrebbe non aver riflessi sulla sua capacità fecondante anche se andrebbe verificata con un esame del liquido seminale e con una visita con il medico di Famiglia o, meglio, con l'andrologo per chiarire tale aspetto.
Cari saluti