Utente 141XXX
Buonasera,
ringrazio innanzitutto per l'ottimo servizio che concedete.

Esattamente 2 mesi fa,mentre dormivo,mi sono svegliato a causa di una forte scossa al torace,esattamente tra i pettorali,ricordo che riuscii a riaddormentarmi dopo circa 30 min.
Il fatto si è ripetuto ieri notte,negli stessi termini della precedente manifestazione,non mi sono più addormentato.

Ho trascurato il problema a suo tempo non interpellando il mio dottore,provvederò in settimana.
Per quanto riguarda le mie patologie faccio presente che ho una piccola ernia iatale ed esofago di barret.
Utilizzo come cura pantorc e gaviscon.
Non ho mai avuto problemi cardiaci.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Genova, faccio molti sforzi ad ammettere che questo disturbo dipenda dal cuore. Sforzi coronati da insuccesso: una patologia cardiaca proprio non riesco a vederla. E' presumibilmente un dolore osteo-muscolare toracico. Il Medico Curante chiarirà. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Il battito del cuore,almeno da quanto ho percepito,non è aumentato in nessuno dei due casi.
é stato proprio come prendere una scossa elettrica seguita da un forte spavento,la ringrazio per la risposta.