Utente 127XXX

Ho notato che fino a una settimana di astinenza
il desiderio aumenta,
se invece l'astinenza si prolunga, dopo una decina di giorni
è come se la libido si mettesse "a riposo".
Capisco che è impossibile che la libido cresca
all'infinito man mano che aumentano i giorni di astinenza,
ma mi chiedo se sia normale
che il desiderio cresca fino a un certo punto e poi,
non trovando soddisfazione cali e rimanga "in letargo".
Oppure se ci sia una curva di crescita-calo-crescita che si ripete
prolungando l'astinenza ad oltranza. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro affezionato Utente,e' fisiologico che,astenendosi dai rapporti sessuali per piu' tempo,il desiderio si "assopisca",cosi' come la forma fisica se gli allenamenti si diradano.Una regolare vita sessuale,propria della convivenza e non della saltuarieta',garantisce il mantenimento della libido.Presumo che non conviva con una donna...Cordialita'.