ecg  
 
Utente 364XXX
buongiorno, ho 47 anni e ho eseguito l'esame in oggetto.
non mi hanno trovato ne turbe, ne cardiopatie ischemiche,
l'unico appunto è stato : FC SUB MASSIMALE NON SODDISFACENTE.
devo preoccuparmi anche se mi dicono che non cè problema?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente, ciò che è stato descritto nel referto significa che nel corso della prova non è stata raggiunta una frequenza cardiaca, calcolata sull'età del paziente, tale da poter definire "massimale" (e quindi conclusiva) la prova. Lei non ha riportato la causa di interruzione del test, nè il carico di lavoro a cui la prova si è interrotta, quindi non posso essere più preciso. Infatti, i motivi per cui non si raggiunge la frequenza "target" hanno una notevole importanza per la diagnosi, e così pure le eventuali terapie in corso.
In ogni caso, se Le è stato detto che l'esame non ha evidenziato nulla di preoccupante, credo che possa bastare così.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2007
Intanto la ringrazio e mi scuso perchè ho sbagliato l'età, quella giusta è 41.

L'interruzione è stata per esaurimento muscolare:

durata stress 10.12
recupero 07.36
fc max 140
perc su fc teorica 78% (179)
press. max 170/100 (10.48)
dp max 224
mets 9
watt 150
st v5 4

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Come supponevo, la Sua prova da sforzo non risulta massimale per la frequenza cardiaca raggiunta, ma è senz'altro sufficiente per poter escludere la presenza di ischemia inducibile o altri elementi patologici.
Cordiali saluti