Utente 143XXX
Ultimamente, da circa due mesi soffro di DOLORI INTERCOSTALI e sto prendendo il Contramal, oggi ho avuto una fitta improvvisa e abbastanza dolorosa alla schiena, dolore che continua a persistere tuttora. Sto anche smettendo di fumare ormai sono arrivato da circa 6 mesi a fumare 3/4 sigarette al giorno oggi mi è successo che dopo aver fumato la sigaretta ho sentito subito un aumento del battito cardiaco più o meno 80/85 pulsazioni al minuto e per alcuni minuti ho sudato parecchio così dal nulla. Cosa può essere? Mi devo preoccupare?
Grazie infinite per le risposte che vorrete darmi...
[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Padova, ecco l'help che arriva. Sono chiaro: prima di preoccuparsi, smetta totalmente di fumare. La porta o la chiudiamo o la lasciao aperta: "tertium non datur". Infine, per cominiciare, una radiografia del torace (in due proiezioni) mi sembra opportuna. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Egr. Dottore Lei ha perfettamente ragione e sono del tutto motivato a smettere di fumare, ho già eseguito una TAC al torace sia a Marzo che a novembre ed era tutto nella norma, ho eseguito pure nell'ultimo anno due ECG, un ECG da sforzo e un ECODOPPLER tutto risultato negativo. Posso stare tranquillo che il cuore non ha nessun problema? E' possibile che gli esami abbiano portato ad un falso negativo?
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Tutto è possibile ma gli esami fatti allontanano l'ipotesi di una patologia cardiaca. Smettere totalmente di fumare e affidarsi a un Cardiologo: queste le cose da fare. Cordialità
[#4] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
Dice di affidarmi ad un cardiologo.... per quale motivo? c'è da preoccuparsi?
[#5] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
No, affatto, si tratta di portare la macchina in officina per un controllo. Niente preoccupazione. Solo umiltà e saggezza.
[#6] dopo  
Utente 143XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio della Sua disponibilità, ne parlerò con il mio medico di BASE che è un Cardiologo.