Utente 336XXX
Salve,
sono un ragazzo di 20 anni e a Dicembre mi è stato diagnosticato un varicocele sx. Il mio andrologo mi ha qiundi consigliato uno spermiogramma ed un ecodoppler prima di procedere all'eventuale operazione.
Questa mattina sono andato in ospedale per effettuare lo spermiogramma, tutto liscio. Tornato a casa sono entrato in internet e ho scoperto che l'esame è valido solo se sono passati almeno 3 giorni dall'ultimo rapporto, ma a me il medico non ha detto nulla! L'ultimo rapporto l'ho avuto il 1 Maggio nel pomeriggio...devo quindi considerare l'esito che arriverà come non attendibile?Grazie
Andrea

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore per avere una correttezza diagnostica ed una giusta attendibilità è opportuno l'esecuzione dell'esame dopo un'adeguata astinenza sessuale stimabile in almeno 4-5 gg. In ogni caso avendolo eseguito lo sottoponga comunque al suo urologo ricordandogli del problema dell'astinenza e senta lui cosa ne pensa e se lo ritiene valutabile, diversamente dovrà ripeterlo con la corretta preparazione.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#2] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'astinenza sessuale per lo spermiogramma, come indicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, non deve essere inferiore ai tre, nè superiore ai 5 giorni e l'esame va ripetuto almeno due volte a distanza di un mese e mezzo circa dal primo. Senta lo specialista che la segue.

Cordiali saluti