Utente 462XXX
buongiorno a tutti voi,
avrei bisogno di un consulto, se possibile.
Dopo tante analisi, ed esami strumentali, nonchè sedute di psico
siamo arrivati daccordo coni vari medici che mi hanno in cura
di utilizzare per un mese cialis 5mg per 30 gg e poi valutare
di nuovo la mia situazione.
sono 7 giorni che uso detto medicinale.
la situazione meccanica è cambiata, il mio stato psicologico è cambiato (ho più fiducia in me stesso) il rapporto di coppia pian piano si ricompone.
la mia domanda:

uno degli effetti secondari del cialis 5 mg che riscontro è : fortissimi dolori alla spalla e zona lombare nonchè stanchezza alla gambe.
i dolori alla zona lombare sono talmente insistenti la notte che non mi fanno dormire, o dormire malissimo. ho chiesto a chi me l'ha prescritto e la risposta è stata usare il buscopan. I dolori sono giornalieri ed insistentemente forti . Devo usare buscopan ogni giorno ? a me sembra strano.
non esiste un'altra soluzione? forse ho sbagliato a cominciare la cura alle 20,00 di ogni sera? dovrei prendere la compressa alle 08.00 di mattina ? potrebbe essere una soluzione? sto risolvendo pian piano i miei problemi fisici e relazionali, ma non dormire la notte......
grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
è possibile , anche se raro, che il farmaco possa provocare mal di schiena.
tuttavia, prima di prenderla col farmaco, verifichi se non ha disturbi alla colonna di altra natura.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2007
grazie dottore

allora mi devo considerare un caso raro ?

sono dolori lombari e mal di schiena

che prima non ho mai avuto.

cosa mi consiglia ?
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
il consiglio è di sentire il medico di base per una visita alla colonna ed ev delle radiografie.
per il resto, creda, i casi ascrivibili di sicuro al farmaco sono circa 1 su 10.000. negli altri il mal di schiena deriva da situazioni pregresse accentuate dal particolare tipo di ginnastica che si attua nell'atto e passano con minimi analgesici.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimi come sempre

grazie