Utente 877XXX
Salve, sono un ragazzo di 21anni..premetto che non ho ancora avuto rapporti completi, però noto una certa sensibilità del mio glande ogni qual volta viene messo a contatto con qualcosa..a ciò si aggiunge un modesto accumulo di smegma e uno scivolamento completo del prepuzio ma nn così "rapido"..vorrei capire se è il caso di rivolgermi da uno specialista e se devo preoccuparmi oppure può trattarsi di una semplice necessità di circoncisione in base ai segni esposti.spero in una risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Difficile formulare una ipotesi su questi dati via web. Penso che comunque possa essere utile una rivalutazione dopo un periodo di attenta igiene quotidiana (abbassamento completo prepuzio e lavaggio con acqua o acqua e sapone).
[#2] dopo  
Utente 877XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio tanto per la risposta..Da parte mia c'è già una certa attenzione all'igiene perciò proverò a intensificarla..non nascondo che rispetto ad alcuni anni fa, il prepuzio si abbassa più facilmente quindi spero che con il tempo la situazione migliori ancora soprattutto per quanto riguarda la particolare sensibilità del glande da me citata..
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

concordo con i consigli del dottor Pescatori
cari saluti