Utente 153XXX
Mi sono accorto un pò tardi di avere alcuni problemi al pene principalmente in erezione, difficoltà di scoprire completamente il glande e fastiodio alla pelle. Premetto finora pochissimi rapporti sessuale e pure dolorosi.
Dopo una visita andrologica mi sono sottoposto ad una morfometria peniena con i seguenti risultati:
fimosi ad anello largo, sclerotica, con anulus di 10 cm. frenulo brevissimo.
Lunghezza dorsale 13cm, ventrale 14cm. Circonferenza asimmetrica.
Circonferenza dorsale 12.2 basale e 12 cm distale
Lunghezza balanodorsale 3,2cm - lunghezza balanoventrale 2 cm. Circonferenza 12.3cm
Il medico che mi ha fatto gli esami mi suggeriva una frenuloplastica, quando gli ho parlato di circoncisione mi ha detto "noo, sei matto!!"
Ancora non sono stato a far vedere l'esame, ma non riesco a capire se la fimosi c'è e deve essere operata o se si risolve tutto con la frenuloplastica.
grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Chiaramente senza vederla queste misure sono poco utili, se il prepuzio non scorre bene sul glande potrebbe essere utile la circoncisione
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta.
A livello teorico, il problema del frenulo brevessimo si risolve con la frenuloplastica o altro?
Domani ho la visita dall'andrologo, lei consiglierebbe pure di farsi visitare da un venerologo?
grazie per la disponibilità