Utente 154XXX
Salve,
ho 32 anni e da 8 mesi con mia moglie proviamo ad avere un figlio ma per il momento niente. Brancoliamo un pò nel buio, tra mille dubbi; mia moglie sta effettuando dei controlli ed intanto io ho fatto uno spermiogramma con spermiocoltura. Per favore datemi un parere almeno sommario...
Riporto i risultati:
SPERMIOCOLTURA - Negativo sia microscopico che colturale
GENETICA E FERTILITA'
Fluidificaz. COMPLETA
Consistenza NORMALE
Concentraz. spermat. 57,7 mil/mL
Conta tot. 190,4 mil/Vol
Concentr. spermi mobili 119 mil/Vol
Leucociti 0,5 mil/mL

MOTILITA'
porgressiva basale 49%
progressiva dopo 2h 49%
non progressiva 13%
assente 38%

PARAMETRI CINETICI
VCL 41 u/sec
LIN 54 u/sec
ALH 5 u/sec

TEST FUNZIONALI
vitalità (eosina) 85%
swelling test 70%

MORFOLOGIA
Forme normali 70%
Forme immature 5%
Formale anomale 25%

MAR TEST
Antic. anti spermatozoi adesi 0

FRUTTOSIO 2,5 mg/mL

Aspetto speranzoso Vs risposta.

Grazie 1000!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
aspetti almeno un anno prima di agire in terapeutico e diagnosticop per problemi di fertilità: il 40% dei babbi ha spermiogrammi alterati ed iolol 14% delle coppie senza figli ha esami normali.
Tornqando a noi il suo spermiogramma ha numero di spermatozi normali troppo elevato per essere veritiero, a naso non è male, ma lo esegua in un centro dove seguono le specifiche WHO 1999.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega cavallini che mi ha preceduto, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggersi anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
Gentili Dottori,
grazie delle risposte fornitemi; vorrei completare gli esami intrapresi con un esame strumentale per verificare evetuale varicocele.
A tal proposito Vi chiedo:
- se i valori di uno spermiogramma sono buoni è possibile escludere il varicocele o può comunque sussistere?
- qual'è l'esame + appropriato da fare? ho letto dell'eco-color-doppler....

Vi chiedo un parere, purtroppo i mesi ke passano invano gettano nello sconforto....
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

la presenza di un varicocele non sempre è collegato ad una alterazione del liquido seminale e viceversa.

Per verificare poi la presenza di un varicocele l'esame più mirato è un ecocolordoppler delle vene spermatiche.

Un cordiale saluto.