Utente 103XXX
salve, ho quasi 32 anni e una pelle, a detta di tutti, ancora perfetta, visto che non ho rughe ne segni visibili. Questo perche sono stata sempre attenta a non espormi al sole senza crema, e mi sono sempre curata molto. Il problema però è che il mio viso è rovinato da vistose borse che mi mi sono venute quando ero ancora adolescente (16 anni circa). Ora con l'eta peggiorano e mi invecchiano di molti anni. Vorrei sapere se esiste un metodo poco invasivo davvero efficace. Mi hanno detto che dovrei fare una blefaroplastica ma mi sembra eccessivo alla mia eta, tantopiù che la parte superiore della palpebra è ancora perfetta, e poi, sinceramente, mi piace poco l'effetto scavato che questo intervento quasi sempre crea sotto all'occhio. Esistono metodi di medicina estetica per risolvere o almeno diminuire molto il problema? Ci sono posti vicino a dove abito (la spezia) dove compiono questi trattamenti? nel caso dovessi optare forzatamente per una blefaroplastica come funziona? che cosa devo fare? il fatto che sia affetta da tiroidite di hashimoto (diagnosticatami da 2 mesi) può essere una controindicazione? grazie mille!!
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Amadeo
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
a volte le "borse" sotto gli occhi poco hanno a che fare con l'età; per lo più, nei giovani, sono sostenute sia dalla presenza di grasso in eccesso che da una superficializzazione dei vasi linfatici e/o da un particolare addensamento, appunto, di vasi linfatici; se vuole, per verifica, può dormire qualche sera con due cuscini e dovrebbe veder diminuito l'effetto "rimmell"; ciò non significa che questa sia la soluzione al problema, che invece è solo chirurgica; la blefaroplastica non è poi così invasiva se condotta bene dal chirurgo, ma anche dal paziente; pochi giorni e risolve adeguatamente l'inestesismo senza effetto "occhio scavato". nella sua zona non conosco nessuno, ma....Roma non è poi così lontana! cordialità
Dott. G. Amadeo
[#2] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
ormai da qualche anno l'approccio alla blefaroplastica è cambiato.
Il grasso non viene più asportato, ma riposizionato: l'occhio giovane non è quello scavato, ma quello pieno. Quindi durante l'intervento si cerca di portare il grasso nelle zone che, una volta riempite, fanno risaltare e ringiovanire lo sguardo.
In Liguria siamo in tanti ad eseguire questa tecnica.
Sicuramente prima di intervenire andrà valutata attentamente la sua tiroidite.
Per quel che riguarda trattamenti di medicina estetica, in certi casi con l'ausilio dell'acido ialuronico si può mascherare ed attenuare il suo problema.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
le confermo anch'io che le borse adipose della palpebra inferiore possono manifestarsi anche in età giovanile. La soluzione ideale è la blefaroplastica inferiore che, in osoggetti giovani, ha la sola finalità di rimuovere l'eccesso delle borse e niente di più!
Saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
mi permetto di aggiungere un tassello a quello che le hanno già detto i colleghi.
Esistono alcuni trattamenti non chirurgici che però hanno indicazione limitata, come la fosfatidilcolina (i primi casi documentati anni fa riguardavano proprio le borse sotto agli occhi)il cui uso in Italia è "off label" ovvero si pratica e con successo ma al di fuori delle indicazioni previste (su internet potrà approfondire l'argomento fosfatidilcolina quanto vuole).
Aggiungerei anche la radiofrequenza che sta danto buoni risultati.
Saluti