Utente 704XXX
Salve, ho una domanda da porre, ho 27 anni e dovrei sottopormi ad un intervento di corporoplastica siccome ho una curvatura ventrale e laterale. La domanda è questa, siccome il mio pene è lungo 12 cm dopo l'operazione avrò una diminuzione notevole del pene? Ho posto questa domanda al medico che mi ha visitato e dovrebbe operarmi ma è stato molto molto vago e questa cosa mi ha spaventato infatti dovevo operarmi un anno fa, ma ho rimandato l'operazione per questo motivo. L'operazione prima o poi dovrò farla perchè le curvature mi causano un deficit erettile, ma ho puara che poi avrò delle dimensioni ridottissime, ho letto vari articoli e discussioni e si parla di 1-2 cm o addirittura 3 cm. C'è la possibilità di evitare questa diminuzione o di aumentare le dimensioni in un secondo momento? Purtroppo il medico non mi è stato di molto aiuto su questa cosa. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente putroppo la diminuzione è inevitabile in media è sui 1-2 cm ma dipende molto anche dalla curvatura, ovviamente maggiore è questa maggiore sarà la riduzione
[#2] dopo  
Utente 704XXX

Iscritto dal 2008
Quella ventrale è di 30° e quella laterale 45°. Quindi avrò una maggiore riduzione rispetto alla media?