Utente 158XXX
Buongiorno a tutti.
Vi scrivo per sottoporVi un interrogativo che mi sta sorgendo.Giovedì 6 maggio sono stato sottoposto ad un interventi di asportazione del varicocele al testicolo sx,tramite endoscopia che ha visto il praticamento di tre fori nella pancia,all'altezza dell'ombelico.
Avevo anche il frenulo lacerato,quindi ho chiesto al primario che mi avrebbe operato se fosse stato possibile prendere due piccioni con una fava,e fare anche un'operazione al frenulo.Lui ha acconsentito e mi ha praticato una frenuloplastica,tutte e due le operazioni sono state fatte contemporaneamente e in anestesia totale.Ad oggi sono passati sei giorni dall'intervento,sto finendo gli antibiotici per bocca(ciproxin)e finiti quelli sospenderò anche l'aureomicina che applico al frenulo.Ho già fatto lunedì l'ecodoppler di controllo,e sembra sia tutto regolare.L'unico dolore che ho è all'addome,dove ci sono i punti,ma i testicoli e il pene non mi danno alcun problema.
Volevo chiederVi,visto che non mi è stato detto e nemmeno io l'ho chiesto in ospedale:per quanto tempo dovrò astenermi dal praticare attività sessuale e/o dall'avere eiaculazioni?
Ho notato che sulle erezioni non ho nessun problema,ne dolore ne altro.

Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
aspetti tre settimane che le cicatrici addomminali siano perfette e il frenul ben rimarginato. Poi si faccia controllare dal suo chirurgo per scrupo. Poi tranquillo.
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,di grandissimo aiuto ;)a risentirci
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.