Utente 159XXX
Salve,
Mio marito soffre di epilessia e dall'età di 8 anni prende farmaci antiepilettici (Depakin, Gardenale e adesso il Tolep).
Il dosaggio attuale del Tolep è di 1800 mg al giorno (600mg al mattino, 600 al pomeriggio e 600 la sera).
Da quando ci siamo conosciuti, lui presenta problemi di eiaculazione ritardata (la erezione è presente ma per eiaculare ci mette tanto tempo). Diciamo che questo succede in circa 80% dei rapporti ed è molto meno frequente durante la masturbazione. Il problema esisteva già con l'assunzione di Gardenale e persiste (forse anche di più) con il Tolep. Adesso, per altri motivi, il neurologo vorrebe cambiare la terapia ed iniziare il trattamento con il Depakin.

Vorrei capire:
1)La eiaculazione ritardata è un effetto collaterale comune del Gardenale e del Tolep?
2)Questo problema potrebbe migliorare con il Depakin?
3)Esiste una terapia aggiuntiva al medicinale antiepilettico che potrebbe aiutare a raggiungere l'orgasmo più velocemente?
4)Queste medicine riducono la qualità dello sperma (pensando ad una futura gravidanza)?
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
1: raramente, di solito non è legata al farmaco
2:improbabile
3:al momento no
4:probabilmente si ma non è la regola essendo la fertilità legata a molti fattori indipendenti
cordialmente